04 aprile 2007

Carpe diem

.
"... è questo il mio problema
sono calmo da una vita
è ora di cambiare!
... carpe diem... "
.
Da L'attimo fuggente
.
Ho rivisto per l'ennesima volta il film è questa frase mi ha colpito.

E' esattamente quello che sento: è come se per tutta la mia vita fossi stato "calmo", "controllato", "ingabbiato", adesso non ne ho più voglia, adesso voglio cogliere l'attimo, con tutto quello che questo può comportare.
.
Forse sono pericoloso, posso non piacere, non so se innamorarsi vuol dire ancora quello che ho provato a 16 anni, se è sempre uguale o se anche questo crescendo cambia.
.
Per capirlo devo sperimentarmi, devo vivere.
.
Non obbligo nessuno a starmi vicino, non prometto amore eterno a nessuno, almeno in questo periodo.
.
Cerco sempre di dare il massimo in ogni situazione, di essere il più vivo e passionale in quello specifico momento... di più adesso non me la sento di dare.
.
Carpe diem
.

3 commenti:

Lennon1 ha detto...

COGLI O VERGINE L'ATTIMO CHE FUGGE..
COGLI LA ROSA QUANDO è IL MOMENTO....
CHE IL TEMPO LO SAI VOLA..
E IL FIORE CHE OGGI SBOCCIA
DOMANI SFIORIRà..

Pat ha detto...

E vvai Fabri!!

tonolik ha detto...

Andai nei boschi
perché volevo vivere
con saggezza e profondità
e succhiare tutto il midollo della vita,
sbaragliare tutto ciò che non era vita !
E non scoprire,
in punto di morte,
che non ero vissuto.

Henry David Thoreau