11 agosto 2006

Voglio trovare un senso a questa vita



La mia vita in un anno è stata pressochè stravolta... ho perso mio padre e la donna che amo da sempre... mio padre portato via da un cancro... mia moglie da quegli eventi della vita che non riesco a capire e ad accettare...
Perchè bloggare? Forse per lasciare delle tracce di me, forse per dire "anch'io ci sono stato", forse per ricevere in qualche modo aiuto...
La domanda che ho in testa da un po' di tempo è rubata da una canzone di Vasco, ma rispecchia fedelmente il mio stato d'animo "Voglio trovare un senso a questa vita..."
Spero di riuscire a farlo perchè altrimenti per me questa vita "... un senso non ce l'ha..."
Sto per partire per un viaggio, non ho meta, sarò per la prima volta in vita mia da solo, ho un'unica speranza... di poter trovare delle risposte...
In qualche modo vedrò di tenere aggiornato il blog... vorrei che diventasse una traccia di questo tentativo di rimanere a galla...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

...

Anonimo ha detto...

ciao fabrizio,
sono contento che esprimi a qualcuno i tuoi sentimenti. non è facile da fare. il blog mi sembra uno strumento come un altro per raccontare di se.
non è un periodo sereno, forse, ma ti immagino, per paragone con le partite che facciamo di martedì, carico e arrbbiato a sufficienza per affrontare i momenti duri e per, come dici tu, di rimanere a galla.
"il convento" non passa solo questo ... se invece volessi dirti se ho trovato un senso alla mia vita (chissà come mai questa domanda venga fuori sempre in questi momenti), beh, mi viene da dire che è troppo presto per fare il punto, perché ho appena cominciato a camminare.
vado via una settimana con marcella.
troverai quello che cerchi.
a più tardi
domenico

Max ha detto...

...il senso è proprio vivere!
Spero che tu ti sia portato dietro le scarpette; indossale e corri!

Anonimo ha detto...

Ciao, poet maudit,
finito Catherine.Anche le foto... Bello.
Il tuo istinto non ha fallito...
Guarda un po', a volte...
xxx

Anonimo ha detto...

…………………………Toro - Mantova, la festa di Toro - Mantova, la Juve in B, la nostra festa per la Juve in B, il sedere della fidanzata di Cois., le tette di G., le tette di S., gli squallidi tentativi con L., il Pieri Bar, il tavolo di G e la serata a casa sua., la prima canna di A., le corse all’ora di pranzo, l’amore che hai per S (non è la stessa delle tette)., Rimbaud letto da R., il momento della poesia con vino e salame, la tua curiosità e voglia di avventura che ti fa viaggiare seguendo il lancio di una moneta, ……………

Alcune delle cose belle degli ultimi mesi………….lo so che non basta……….ma si sorride ripensandoci

“Uno sposato........con figli”

Anonimo ha detto...

Tieni duro... non mollare... pp