05 luglio 2007

Lanima

LANIMA
.
Mi ha dato appuntamento
Lanima
Mi ha dato appuntamento
Nel pieno della notte
Sono andato in una strada buia
Mi aspettava contro un muro appoggiata
Ho aperto la portiera della mia auto
E’ salita con uno sguardo di occhi neri
E di nero era vestita
.
Siamo partiti così in silenzio
Io guidavo lei mi dava indicazioni
Io guidavo lei sapeva dove andare
Abbiamo girato mille volte
Percorso strade lunghe e scure
A volte mi voltavo e la vedevo
Altre volte mi sembrava d’esser solo
.
Ad un tratto mi ha detto fermati
Ho accostato l’auto dove ho potuto
C’era buio c’erano piante ed un prato
Abbiamo camminato respirando
Forse andando in tondo
Cercando i passi nella notte
.
Parlavamo ma non usciva voce
C’era il vento che portava tutto
Eravamo soli
Ma sentivo che io esistevo
.
Era ancora notte quando siamo tornati
Era ancora notte sopra al letto
Dove avevo lasciato Lanima?
.

1 commento:

xxx ha detto...

...Wow...
...questa si...perchè non lo so, ma...questa si...
xxx